Sample Text

questo blog non è una testata giornalistica..... e si vede!

lunedì 12 giugno 2017

2 passi sulle alpi orobie - rifugio laghi gemelli

quando il caldo diventa troppo caldo e il ponte del 2 giugno non ti va di andare al mare una delle possibili alternative è andare in montagna. E dopo la salita dello scorso anno al monte Guglielmo, senza uno straccio di preparazione  fisica decidiamo poco prima di andare a letto che il giorno ci avremmo riprovato.

Questa volta la destinazione è l'alta val Brembana in provincia di Bergamo, partendo da Carona, lungo il sentiero E211 (che mi dicono facile) si risale fino ai 1956 m del rifugio Laghi Gemelli.


Carona è un ridente paesino con annesso laghetto e lungolaghetto dove è possibile parcheggiare per 2 euro al giorno. Il sole è alto e fa caldo e ci sono tutte le premesse per una bella giornata.



dopo il bar inizia il sentiero sempre ben segnalato. Il nostro scarso allenamento ci fa subito capire che non sarà proprio una passeggiata di salute ma se sono qui a raccontarvela vuol dire che anche stavolta abbiamo vinto sull'infarto!

Ma adesso basta scrivere che mi sudano le dita.... metto giusto un paio di foto così che vi possiate godere il panorama!

ciao.












lago marcio




qui arriva la funivia... ma non l'ho mai vista funzionare in tutto il giorno... peccato, ne avrei volentieri approfittato

intanto il sole se ne va e arriva qualche nuvoletta minacciosa








finalmente il rifugio, dopo più di tre ore di "scale"

questi se la godono!





i laghi gemelli, una volta erano due poi l'enel ha fatto la diga e....

come giusto che sia inizia a piovere, fa freschino e il rifugio è affollatissimo




inizio salita

inizio discesa
bello però (non io... l' itinerario). Se qualche amante della montagna ha qualche  suggerimento per sentieri facili facili sulle alpi lombarde non esiti a commentare!!

3 commenti:

  1. Ehi, pensavo ti fossi involato su una bici a reazione!
    Belle le foto e nche tu...non sei male.
    Cri

    RispondiElimina

commenti? fate vobis